menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / Newsletter / Archivio / Febbraio 2012

LA NEWSLETTER DI OSF: FEBBRAIO 2012

 
"Francesco dimostra che il ricorrere alla mensa del Signore e il chiedere l’elemosina di porta in porta è segno di grande umiltà e di ineffabile dignità"
(Cronaca delle sette tribolazioni di Angelo Clareno, Fonti Francescane 2129)

Lettera di padre Maurizio
Caro Amico, cara Amica,
il grande freddo dei giorni scorsi ha visto una grande mobilitazione da parte di enti pubblici e associazioni per ridurre il rischio di assideramento dei senza tetto, soprattutto di quegli "irriducibili" che non vogliono sentir parlare di ricoveri notturni anche se temporanei. Purtroppo qualche decesso c'è stato.. Leggi..

Freddo siberiano, è emergenza per i senzatetto
A Milano il freddo siberiano non dà tregua, tre persone dall'inizio dell'anno sono morte a causa del gelo, le vite dei senzatetto sono in pericolo. Per far fronte all'ondata di gelo il Comune di Milano ha rafforzato il piano di assistenza ai senzatetto, grazie all'aiuto e alla collaborazione di molte associazioni tra cui anche Opera San Francesco. Leggi..

Resoconto delle attività di OSF relativo al 2011
La pubblicazione del resoconto di un anno di attività ha l'obiettivo di dare visibilità ai risultati raggiunti nell'anno passato ed è l'occasione per rinnovare l'impegno dell'associazione e ringraziare tutti coloro che rendono possibile la missione di OSF. Nel 2011 i servizi di OSF hanno funzionato a pieno ritmo: attenzione alla persona, gratuità dei servizi, sviluppo, innovazione e professionalità sono i valori guida che continuano a sostenere l'impegno dell'associazione. Leggi..

La testimonianza di Alessia, volontaria per il Banco Farmaceutico
Alessia ci racconta la sua testimonianza di volontaria nella giornata di raccolta del farmaco organizzata dal Banco Farmaceutico. L'11 febbraio a Milano ha fatto un freddo polare, nonostante questo in tanti sono usciti di casa per acquistare i farmaci da regalare al Banco. Alessia ci racconta con trasporto delle persone gentili e generose che ha avuto l'opportunità di incontrare e dei tanti piccoli miracoli a cui ha assistito. Leggi..