menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / 2009: l'anno della "rinascita"

Gennaio 2010

2009: L'ANNO DELLA "RINASCITA"

Il 2009 è stato un anno molto importante e ricco di soddisfazioni per OSF, a partire dai diversi eventi organizzati per celebrare il 50° anniversario di fondazione, eventi che hanno visto la partecipazione di numerosi volontari, benefattori e, soprattutto, di tante persone che si sono mostrate sensibili e attente alle attività di Opera San Francesco.

Ma soprattutto sono continuate in modo significativo le iniziative a favore dei poveri. Proviamo a riassumere brevemente, attraverso qualche dato, l'impegno quotidiano di OSF, ricordando che dietro a questi "numeri" ci sono delle persone, che sempre più spesso non manifestano solo un "bisogno di cibo", ma hanno fame di relazioni, necessitano di cure o semplicemente chiedono di essere accompagnati nel loro stato di precarietà.

La mensa, luogo di conforto e punto di riferimento per chi non ha l'indispensabile, nel 2009 ha aumentato il numero dei pasti erogati rispetto al 2008 servendo oltre 45.000 pasti in più, con una media giornaliera di ben 2.139. I pasti in totale serviti sono stati 668.998.

Anche il servizio docce e guardaroba ha operato a pieno regime: oltre 21.000 docce, circa 19.500 pediluvi, e 17.000 barbe. I trattamenti antiscabbia sono stati 108. Numeri molto significativi che riguardano, in particolare, la fascia più fragile tra i bisognosi: per queste persone una doccia e degli abiti puliti sono uno sprone ad affrontare con maggiore speranza la fatica e la difficoltà della strada.

L'area sociale ha continuato la sua attività di accoglienza, di orientamento e di servizio sociale. I colloqui del servizio accoglienza sono stati 6.201, mentre lo sportello lavoro ha consentito di trovare un'occupazione a diverse persone. I 15 appartamenti gestiti da OSF hanno ospitato per tutto l'anno singoli e famiglie in difficoltà che necessitavano di una sistemazione abitativa temporanea.

Il 2009 ha visto anche un altro importante momento di crescita per OSF. Il 16 novembre, infatti, è stato inaugurato il nuovo Centro di raccolta di Via Vallazze. Spazi, luminosità, tecnologia, ordine: sono gli elementi che si incontrano nella nuova struttura e che consentono ai molti volontari di svolgere il lavoro di selezione, sistemazione e di stoccaggio nel modo migliore. Basti pensare che nel 2009 sono stati distribuiti oltre 8400 cambi d'abito.

L'ambulatorio di OSF, in attesa del trasferimento nei nuovi locali di Piazzale Velasquez previsto per il mese di giugno 2010, ha continuato la sua importante funzione di cura e di prevenzione, con una media nel 2009 di 142 visite al giorno per un totale di 33.356! Anche il servizio farmacia grazie alle collaborazioni con il Banco Farmaceutico, farmacie e aziende ha potuto erogare agli utenti e a pazienti esterni in precarie condizioni economiche i medicinali richiesti.

Guarda le foto dell’inaugurazione del nuovo Centro di raccolta!