menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Poliambulatorio: oltre 500 persone all'Open Day

Settembre 2010

POLIAMBULATORIO: OLTRE 500 PERSONE ALL'OPEN DAY

Sabato 18 e domenica 19 settembre porte aperte presso il poliambulatorio di OSF per tutti coloro che hanno desiderato visitare la nuova struttura inaugurata nel giugno scorso. Soprattutto la giornata di domenica, che è stata favorita dalla presenza di un sole splendente, ha visto l'afflusso di un pubblico numeroso. Si pensa che siano state oltre 500 le persone che hanno visitato il centro medico. Tutti si sono dimostrati molto interessati e desiderosi di saperne di più sull'attività svolta da Opera San Francesco, l'organizzazione del poliambulatorio e dei servizi offerti, l'importante lavoro di organizzazione e di distribuzione dei farmaci, l'attività svolta dai medici volontari, i criteri che guidano l'accoglienza dei pazienti.

Il personale del poliambulatorio e i volontari di OSF hanno accompagnato il pubblico in una visita alla struttura, ai gabinetti dentistici e medici, illustrando dettagliatamente l'attività svolta nei diversi settori del poliambulatorio. Tutti i visitatori hanno apprezzato l'ampiezza e la funzionalità della struttura, la presenza di apparecchiature mediche che fanno del poliambulatorio di Opera San Francesco uno dei maggiori poli sanitari del privato sociale di Milano. Sono stati colpiti dal numero di servizi offerti che comprende anche specialità che escono dalle patologie più comuni come la psichiatria e hanno voluto conoscere alcuni dei progetti portati avanti dalle équipe mediche come: i disturbi alimentari, lo screening per la TBC e le "ferite invisibili" causate da gravi traumi subiti.

Ma la struttura è stata apprezzata dal pubblico soprattutto per l'atmosfera serena e rassicurante che vi si respira grazie alla luminosità degli ambienti, ai colori vivaci utilizzati per le porte, i pavimenti e le pareti, alle ampie vetrate, al rivestimento esterno in legno, al verde che lo circonda, che conferiscono al poliambulatorio un aspetto accogliente e sicuro, di grande conforto per chi si trova in difficoltà, spaesato e preoccupato per la sua salute o per quella dei suoi cari.

Grande è stata la soddisfazione di tutti nel constatare il valore e la concretezza dell'attività svolta e molte sono state le persone che si sono dette interessate a intraprendere un'attività di volontariato presso il poliambulatorio. Con questa iniziativa Opera San Francesco ha offerto ai milanesi l'opportunità di vedere da vicino una delle attività fondamentali che viene svolta in favore dei poveri della città: un servizio consapevole e attento costruito con competenza, senso organizzativo e impegno morale. Un servizio che ha un duplice significato: quello di alleviare le pene e le paure di chi soffre come di impegnarsi per il bene comune.

 

Notizia presente
nella newsletter
Settembre 2010