menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / La fede nell'arte: luoghi e pittori dei frati Cappuccini

Dicembre 2011

LA FEDE NELL'ARTE: LUOGHI E PITTORI DEI FRATI CAPPUCCINI

Il Museo dei Cappuccini di Milano ha inaugurato una mostra che celebra e raccoglie opere d'arte di pittori che appartengono o sono vicini all'Ordine dei Cappuccini. Nel corso dei secoli attraverso la pittura, i frati Cappuccini hanno espresso la loro fede con profonda passione e talento artistico. All'interno di molte opere raccolte si ritrovano temi legati all'ambito culturale e religioso nel quale hanno operato i frati, sempre dediti all'assistenza ai poveri e ai bisognosi. Ci sono anche opere che hanno un'inclinazione francescana, che risale a San Francesco d'Assisi di cui i frati seguono la regola di vita.

La mostra, aperta al pubblico dal 16 ottobre fino al 19 febbraio 2012, ha luogo nel Museo dei Cappuccini di Milano in Via Kramer 5 con ingresso libero. Promossa dalla Provincia di Lombardia dei Frati Minori Cappuccini, è organizzata dal Museo dei Cappuccini sotto la direzione artistica della storica dell'arte e direttrice del museo Rosa Giorgi.

Per celebrare i dieci anni del Museo hanno collaborato: il Museo Francescano di Roma, le Quadrerie di Trento e di Voltaggio, i Musei dei Beni Culturali Cappuccini di Genova e Reggio Emilia. Grazie a notevoli prestiti sono presenti le opere di alcuni dei più importanti pittori cappuccini che hanno fatto dell'arte un mezzo di comunicazione anche per l'Ordine. Sono esposti alcuni capolavori tutt'ora conservati nei conventi della Provincia di Lombardia dei Frati Minori Cappuccini e viene ospitata eccezionalmente la preziosa e particolare piccola statua in marmo di Candoglia raffigurante San Francesco, proveniente da un pilone del transetto del Duomo di Milano, offerto dal Museo del Duomo.

In mostra opere di Bernardo Strozzi (1581/1582-1644), che fu il primo frate pittore di fama internazionale, inoltre opere di Fra Semplice da Verona (1589 ca. - 1654), Paolo Piazza (1557 ca. -1620), Fra Stefano da Carpi (1710 - 1796), Fra Giovanni Francesco Gamberoni (1803 - 1871), Fra Camillo Kaiser (1822 - 1865), Fra Damaso Bianchi (1927 - 2000), Procaccini (1567 - 1629), Antonio Campi (1523-1587), Palma il Giovane (1548 - 1628), Bassano (1510 - 1592), Maganza (1556 - 1630) e la Madonna del Lazzaretto del secolo XV -XVI.

A corredo della mostra, il Museo dei Cappuccini ha organizzato una serie di eventi: conferenze, visite guidate, attività didattiche per i bimbi e le famiglie.

Nei mesi di gennaio e febbraio si terrà il ciclo di visite guidate teatrali, ispirate alla mostra, per bambini dai 6 ai 10 anni. Nel mese di dicembre, lo spettacolo sarà diversamente strutturato e si intitolerà "Il cavaliere nel sacco. Divagazioni su San Francesco d'Assisi".

Prossimi eventi:

  • Domenica 18 dicembre, ore 18.00
    Visita guidata alle Natività presenti in mostra, al termine brindisi natalizio per tutti i presenti.
  • Domenica 19 febbraio 2012
    Arte e carità: un pranzo letterario presso la mensa di OSF. Programma da definirsi.

Orari del Museo:

martedì, mercoledì e venerdì 15.00 - 18.30
giovedì, sabato e domenica 10.00 - 18.30
ultimo ingresso 18.00
lunedì chiuso

Chiusure: 8 dicembre 2011, 24-25 dicembre 2011, 31 dicembre 2011, 1 gennaio 2012, 6 gennaio 2012

Ingresso libero.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare il Museo di Cappuccini allo 02/771.223.21 - www.museodeicappuccini.it - Via Kramer, 5 - Milano.

Scarica il volantino.