menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Domenica 18 marzo 2012: visita del Rotary Club in OSF

Marzo 2012

DOMENICA 18 MARZO 2012: VISITA DEL ROTARY CLUB IN OSF

Puntuali, come le rondini a primavera, gli amici rotariani si sono presentati all'appuntamento che ormai da qualche anno li vede partecipare al pranzo che OSF organizza nella mensa dei poveri per trascorrere un gradito appuntamento conviviale.

Anche quest'anno la partecipazione è stata numerosa, oltre al Governatore Ettore Roche, erano presenti circa 140 rotariani provenienti dai seguenti Club: RC MI Naviglio Grande San Carlo, promotore dell'evento in Interclub con RC MI Sud, con i RC del gruppo MI 1 (Milano, International, Nord Ovest, Scala, Settimo, Sud Est), con le Inner MI San Carlo Naviglio Grande, con il Rotaract Milano e RC MI Linate, RC MI Fiera, RC MI San Babila e RC Parchi Alto Milanese.

Dopo la celebrazione della S. Messa nella chiesa di viale Piave, gli amici rotariani si sono trasferiti presso l'Auditorium di via Kramer 5. Anche questa è ormai una consuetudine alla quale OSF tiene molto perché si dimostra sempre una interessante opportunità per illustrare l'attività svolta e i traguardi raggiunti, avvicinando così il pubblico alla nostra realtà, sempre rivolta al miglioramento delle condizioni dei poveri.

L'incontro in Auditorium si è aperto con il saluto di benvenuto di Padre Maurizio, seguito dalla proiezione del video istituzionale, una presentazione che è stata molto apprezzata per le informazioni efficaci e snelle.
Il pubblico è stato, poi, letteralmente conquistato dagli interventi delle "quote rosa di OSF" (così definite da Padre Maurizio): Suor Annamaria Villa, responsabile del poliambulatorio, la dott.ssa Erica Rovetta, responsabile del servizio Psicologia e la dott.ssa Laura Girelli, psicoterapeuta, medico volontario presso il poliambulatorio di OSF.

Suor Annamaria ha aggiornato il pubblico sull'attività del poliambulatorio con particolare attenzione a quello di psicologia e di psichiatria che è in costante espansione. Erica Rovetta ha illustrato l'attività e la complessità di questo settore che deve confrontarsi con persone sulle quali pesano le conseguenze dei traumi e delle violenze subite. Laura Girelli ha portato la sua intensa, partecipata e qualificata testimonianza di medico volontario. Le relazioni sono state seguite da un vivace dibattito con il pubblico, segno dell'interesse suscitato dall'argomento.

L'incontro è proseguito in mensa dove era stato preparato il pranzo che si è svolto in un clima di grande allegria e amicizia.

Al termine dell'incontro, durante i ringraziamenti, Padre Maurizio ha comunicato che la somma donata dai rotariani sarà destinata all'acquisto di un misuratore audiometrico necessario al poliambulatorio.

Guarda le foto dell'incontro