menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Insieme a San Francesco oggi, edizione 2013

Settembre 2013

INSIEME A SAN FRANCESCO OGGI, EDIZIONE 2013

Anche quest’anno, come è ormai consuetudine di OSF, si svolgono nel mese di ottobre le iniziative di Insieme a San Francesco oggi: un calendario particolarmente ricco di appuntamenti da vivere con la comunità francescana, i fedeli, i volontari di OSF e insieme ritrovare e condividere gli insegnamenti e valori del Santo di Assisi.

Il primo appuntamento è giovedì 3 ottobre alle 20.45 con il Transito di San Francesco, un momento di preghiera in ricordo del Santo che riunisce nella chiesa dei Cappuccini la comunità dei frati e numerosi fedeli.

Sabato 5 ottobre alle 18 ha luogo la Santa Messa solenne in onore di San Francesco, presieduta da Monsignor Carlo Faccendini, vicario episcopale per la città di Milano.

Si parla di arte martedì 8 ottobre alle 21 nella conferenza Dal Crocefisso di San Damiano alle Stimmate. Le opere d’arte raccontano la carità nella vita di San Francesco; relatrice è la dottoressa Rosa Giorgi, direttrice del Museo dei beni Culturali Cappuccini, che costruisce un affascinante percorso per illustrare come la carità, che ha caratterizzato la vita di San Francesco, sia stata rappresentata nei capolavori grafici, pittorici e plastici.
Ingresso libero su prenotazione fino esaurimento dei posti. Telefonare alla Segreteria di OSF: 0277122466.

E’ quindi la volta della settima arte martedì 15 ottobre alle 21 con la proiezione del film Le nevi del Kilimangiaro, dramma sociale del regista francese Robert Guédiguian ispirato a Les pauvres gens di Victor Hugo e accompagnato dalla canzone di Pascal Danel che dà il titolo al film. L’opera tratta del drammatico problema della disoccupazione e della conseguente, dolorosa, perdita della dignità; la storia,  anziché precipitare, viene invece raccontata con tono lieve e gioioso, e trova il riscatto nella voglia di vivere dei due protagonisti e nel loro profondo senso di solidarietà e di giustizia. Dibattito dopo la proiezione con fra Davide Sironi, esperto conoscitore cinematografico.
Ingresso libero su prenotazione fino ad esaurimento dei posti. Telefonare alla Segreteria di OSF: 0277122466.

Le serate proseguono col suggestivo viaggio musicale di martedì 22 ottobre alle 21: si tratta di un concerto/rappresentazione con testi e musiche delle tradizioni religiose e culturali araba, cristiana ed ebraica intitolato Ogni cosa ha il suo tempo del M° Eyal Lerner; uno spettacolo scelto da Opera San Francesco per presentare al pubblico l’ inedito dialogo tra culture, tradizioni ed epoche diverse attraverso testi sacri e profani, canti colti e popolari, che rievocano in musica le tappe più significative della vita, spaziando dall’antichità ai giorni nostri.
Ingresso libero su prenotazione fino ad esaurimento dei posti. Telefonare a Aragorn: 02465467467.

E’ stato fissato per domenica 27 ottobre alle 12.30 il momento gustoso della rassegna: con Grandi Cuochi all’Opera, Opera San Francesco apre le porte della mensa dei poveri per lo speciale pranzo di beneficenza Il Piemonte incontra a tavola l’Argentina in omaggio a Papa Francesco, firmato da 8 rinomati chef italiani e organizzato in collaborazione con Identità Golose, il congresso di cucina d’autore che, dal 2005, trasforma Milano nella capitale della cucina internazionale. Arrivato alla terza edizione, questo è un appuntamento attesissimo da tutti coloro che vogliono sostenere il servizio mensa di OSF e insieme partecipare a un’esperienza gastronomica unica, gustando un menu assolutamente inedito creato da otto famosi cuochi per un pranzo del tutto speciale, quest’anno dedicato al Pontefice, argentino di nascita, ma dalle origini piemontesi. La partecipazione è a offerta libera a partire da €. 100,00 e il ricavato va a sostegno delle attività della mensa.
L’ingresso da viale Piave 2. Per informazioni e prenotazioni telefonare dal 9 settembre a Comunicazioni Sociali: 0249455885.

Si chiude mercoledì 30 ottobre alle 21 il cartellone delle proposte di Insieme a San Francesco oggi con la proiezione del film Il figlio dell’altra della regista francese di origine ebraica Lorraine Lévy. Scambiando letteralmente l’esistenza di due bambini che si ritrovano a crescere in famiglie diverse da quella d’origine, Lévy propone un’equilibrata analisi sulla difficile convivenza tra israeliani e palestinesi; l’occasione, offerta ad occupanti e occupati, di osservare, vedere e magari capire l’altro in un incontro che mira ad accorciare distanze culturali, soglie e confini, apre la via anche a una meditazione sulla propria identità.
Ingresso libero su prenotazione fino ad esaurimento dei posti. Telefonare alla Segreteria di OSF: 0277122466.

Scarica la locandina!

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter

 

Notizia presente
nella newsletter
Settembre 2013