menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Dare lavoro = dare fiducia, autonomia, dignità

Ottobre 2013

DARE LAVORO = DARE FIDUCIA, AUTONOMIA, DIGNITÀ

Da sempre OSF crede nel lavoro come elemento decisivo per l'integrazione sociale: dopo i servizi di prima assistenza, un reinserimento attivo che offra nuovi stimoli e soprattutto fiducia è indispensabile per riuscire ad affrontare le situazione di difficoltà. Lo sportello di mediazione e orientamento al lavoro è nato proprio per offrire alle persone bisognose gli strumenti che favoriscano questi processi di inclusione: affiliato al Consorzio Idea Agenzia per il Lavoro, la prima impresa italiana non profit per servizi di mediazione tra domanda e offerta, lo sportello si occupa di raccolta dei curricula, di orientamento alla ricerca, di attivazione di stage e tirocini extracurricolari, di doti lavoro in ambito disabilità, di ricollocazione professionale per cassintegrati, di ricerca e selezione del personale.

Nell’ultimo anno lo sportello lavoro ha consolidato le attività avviate nella formula attuale sin dal gennaio 2009 e ha ampliato il proprio raggio di azione stringendo nuove relazioni con enti ed istituzioni locali, a beneficio sia di quanti cercano un lavoro, sia di quanti fanno richiesta di personale, in particolar modo le famiglie. Per queste ultime è stata concordata l’apertura di nuovi sportelli del servizio In famiglia con le associazioni che si occupano di assistenza a persone anziane e con alcuni comuni parte di un’azienda consortile della zona nord della provincia di Milano.

Il servizio In famiglia, riservato alla ricerca di assistenti familiari, colf e baby sitter, nasce proprio per rispondere a tutte le esigenze legate a questo particolare e specifico impiego: oltre all’individuazione delle figure professionali, alle famiglie viene fornito uno spazio riservato per l’ascolto, il supporto e il monitoraggio durante il periodo di inserimento presso l’abitazione e all’occorrenza, anche l’aiuto per sbrigare le pratiche amministrative come assunzioni, conteggi busta paga, contributi o ferie.

Sono stati inoltre attivati anche alcuni tirocini di avviamento al lavoro sia per persone disabili sia per normodotati.
Oggi l’attività di promozione, il passaparola tra le persone che hanno usufruito dei servizi, una rete di consulenza più informale che tende a traboccare dai canali prefissati hanno notevolmente accresciuto il volume di contatti e di contratti avviati rispetto agli anni precedenti.
Una grande soddisfazione dei clienti, delle persone avviate al lavoro, degli enti e associazioni coinvolti. E naturalmente soprattutto di Opera San Francesco, che ogni giorno si adopera perché assieme al pane, chiunque bussa alla porta possa ricevere fiducia per conquistare la propria autonomia e dignità.

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter

 

Notizia presente
nella newsletter
Ottobre 2013