menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / OSF non va in ferie

Luglio 2016

OSF NON VA IN FERIE

Luglio, agosto… le giornate si abbattono sulle distese di asfalto, sul cemento delle case; strade, tetti, muri raggiungono temperature altissime. La mancanza di alberi, insieme al calore artificiale prodotto dagli impianti di condizionamento, origina il fenomeno delle isole di calore dove la temperatura si innalza, rispetto alle zone rurali, di circa 3°. 
Milano è un forno. Chi può, si ripara altrove, altri sono costretti a viverla fino in fondo questa situazione difficile, aggiungendo ulteriore fatica a una condizione di bisogno, già fragile e compromessa. Lo sa bene la squadra di volontari di Opera San Francesco, impegnata al massimo nell’organizzazione di turni e presenze in modo da garantire ai poveri servizi per tutto il mese, in un vero e proprio Agosto a porte aperte!

Tutto il mese porte aperte in mensa, come sempre dal lunedì al sabato nei due turni del pranzo (dalle 11.30 alle 14.30) e della cena (dalle 18 alle 20.30) e anche porte aperte in cucina per la preparazione dei pasti caldi cucinati da OSF e consegnati a domicilio agli anziani censiti dall'anagrafe della fragilità per il Piano anticaldo grazie al servizio Pony della solidarietà, messo a punto col Comune di Milano. Per agosto inoltre porte aperte al servizio docce, dove una squadra di volontari permette tutto il mese turni quotidiani dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 14 per gli uomini e dalle 10 alle 12 per le donne.
Porte aperte al servizio accoglienza, che a partire dall’8 agosto mantiene dal lunedì al venerdì il consueto orario continuato (dalle 10.30 alle 15) aggiungendo anche due turni dalle 17.30 alle 19.30 il martedì e il giovedì, mentre è chiuso il giorno di Ferragosto e riprende gli orari regolari dal 29 agosto; riprendono invece in settembre il servizio legale e lo sportello lavoro, mentre per il servizio sociale sono previste due settimane di sospensione dal 3 al 19. Porte aperte al centro raccolta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 con solo una settimana di pausa (dal 13 al 20 agosto compresi).

Infine l’ambulatorio, che sarà aperto la prima settimana di agosto, con disponibilità del medico di base e di alcune visite specialistiche. L’assistenza riprende a pieno ritmo a partire da fine mese, mentre per le visite odontoiatriche bisogna aspettare il 15 settembre.

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter

 

Notizia presente
nella newsletter
Luglio 2016