menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Un grande progetto per il 2017: una nuova mensa di OSF a Milano

Marzo 2017

UN GRANDE PROGETTO PER IL 2017: UNA NUOVA MENSA DI OSF A MILANO

L’anno appena trascorso ha visto Opera San Francesco sempre impegnata nel sostegno alle fasce più deboli della cittadinanza: immigrati soli che hanno bisogno di cure si rivolgono al poliambulatorio di Via Antonello da Messina, senza dimora che chiedono di potersi lavare e un cambio d’abito al servizio docce e guardaroba, anziani soli che consumano un pasto caldo alla mensa, disoccupati che cercano una speranza all’Area sociale in Via Kramer.
Il bisogno è variegato ma non conosce religione, etnia o lingua: Opera San Francesco tende la mano a ognuna di queste persone e ha ogni giorno consapevolezza della situazione in cui si trovano le fasce deboli della comunità che popolano la città di Milano e hinterland. La povertà che OSF incontra quotidianamente è un fenomeno che su scala nazionale cresce: in Italia, secondo i dati Istat, vivono in uno stato di povertà 1 milione 582 mila famiglie, un totale di quasi 4,6 milioni di individui. Per questo, per il nuovo anno Opera San Francesco ha un grande progetto: una nuova mensa in Piazzale Velasquez a Milano.

L’esperienza della mensa di Corso Concordia è ormai ampiamente consolidata: da più di 50 anni Opera San Francesco garantisce ogni giorno un pasto caldo a chi ha bisogno e nell’ultimo anno ha distribuito ben 746.705 pasti, per una media giornaliera di 2.397. Numeri importanti che ben rappresentano l’impegno e l’operato di OSF, reso possibile grazie alla generosità dei numerosi benefattori - privati e aziende - e al lavoro quotidiano di più di 800 volontari. Affiancare a questo servizio una nuova struttura, un’altra mensa gestita da Opera San Francesco, significa venire incontro a un bisogno costante della comunità e dare un nuovo luogo di conforto e aiuto per chi ne ha bisogno.

La mensa che OSF andrà a gestire, dopo un'importante opera di ristrutturazione, si trova in Piazzale Velasquez a Milano, nella zona ovest della città, attigua al poliambulatorio di OSF. Finora la mensa è stata gestita dai frati del convento, quindi è stato naturale farla diventare un nuovo servizio di Opera San Francesco, che vanta una solida esperienza in questa attività. Inoltre, l’operato di OSF è già conosciuto nel quartiere per la presenza del poliambulatorio, e la gestione della mensa creerebbe così un polo di servizi e aiuto valido per la zona.
La mensa di OSF di Piazzale Velasquez sarà in grado di distribuire circa 250 pasti al giorno - prevedendo l’apertura solo a pranzo - grazie a una diversa organizzazione tramite un self-service, tutti i giorni della settimana tranne il sabato. Una nuova struttura che avrà bisogno di importanti opere di progettazione, muratura, impiantistica e messa a norma, oltre che di arredi. Ciò significa che l’impegno finanziario messo in campo da Opera San Francesco sarà importante. Per questo è fondamentale riuscire a coinvolgere più realtà possibili nel finanziamento di questo nuovo progetto. Riuscire a garantire un pasto caldo a chi non ha nulla è importante.

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter