Alle Docce di OSF per cercare un po’ di sollievo

fra domenico alle docce

Le temperature sono molto alte, troppo. E se per noi risultano quasi insopportabili, pensate cosa significa per chi non può lavarsi tutte le volte che lo si desidera, o è costretto a indossare la stessa maglietta per giorni. Sono giorni difficili questi per i senza dimora e per tutte le persone che chiedono aiuto a…

Continua a leggere

Valentin, senza dimora ma con tanto cuore

valentin, utente osf alle docce

Quando incontriamo Valentin è al Servizio Docce, si è appena lavato. Ci racconta che non lo faceva da parecchi mesi. Vive e dorme per strada da più di metà della sua vita e ora ha 57 anni. Parla in modo velocissimo e ad alta voce perché, spiega: “Non sono più abituato, non so come si…

Continua a leggere

Nina: “Ho bisogno di lavorare, solo di quello”

Nina viene a fare la doccia in OSF

“In Ucraina non c’è lavoro, specie adesso. La situazione politica è molto difficile, nessuno ne parla, se ne sa poco ma da noi c’è la guerra, dal 2014. Non è semplice vivere lì. Io me ne sono andata lasciando tutta la mia famiglia. Mio marito non lavora. Ho un figlio di 34 anni e sono…

Continua a leggere

Emme profumi, un supporto importante per il Servizio Docce di OSF

Emme profumi sostiene OSF

Marco Mauri è, insieme ai suoi due fratelli, proprietario della Emme profumi, un’azienda nata negli anni cinquanta dal padre Ernesto. Un’attività a conduzione famigliare in Brianza (a Burago vicino a Vimercate) che oggi conta 16 dipendenti. “Commercializziamo da sempre prodotti per la pulizia della casa e della persona” ci racconta, “e Fra Domenico (responsabile del…

Continua a leggere

La storia di Mattia: dalla Sardegna alle strade di Milano

Mattia utente OSF

Guardando negli occhi Mattia si vede non solo un giovane uomo, ma anche tutte le difficoltà che ha dovuto sopportare in questi anni trascorsi a Milano. Ha lasciato la sua isola e la sua città, Cagliari, quando ha perso il lavoro. Faceva il cuoco in un ristorante sul mare e, terminata l’esperienza, ha deciso di…

Continua a leggere