Un premio per il Poliambulatorio OSF e la sua responsabile Suor Anna Maria

poliambulatorio-premio

Un bel riconoscimento quello ricevuto da suor Anna Maria perché sancisce l’impegno e la professionalità con i quali si lavora all’interno del Poliambulatorio di via Antonello da Messina. Medico e responsabile del Servizio, suor Anna Maria, da anni è alla guida della realtà che a Milano permette alle persone che non hanno diritto all’Assistenza Sanitaria obbligatoria, di curarsi e avere farmaci in modo totalmente gratuito.

La media giornaliera di 156 visite forse da sola fa capire quale sia la mole di lavoro gestita quotidianamente dai medici, tutti volontari, che offrono la loro professionalità all’interno di Opera San Francesco. Una squadra e un’organizzazione eccellenti che riesce a dare un aiuto concreto a i molti pazienti che hanno bisogno di cure.

“Per lo straordinario impegno che Opera San Francesco, in particolare il Poliambulatorio di via Antonello da Messina da lei creato e diretto ha messo in campo nei confronti dei pazienti indigenti, tenendo alta la tradizione di sostegno sociale caratteristica della nostra città”, ecco le parole adoperate nella motivazione del premio che, siamo certi, suor Anna Maria, divida idealmente con tutti coloro che fanno parte della squadra del servizio.

Per tutti noi di OSF, questo riconoscimento è l’occasione per ringraziare suor Anna Maria, i medici volontari e tutte le persone che lavorano all’interno del Poliambulatorio per il loro impegno costante. Grazie!