menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / 13 febbraio: dona un farmaco a chi non può curarsi

Febbraio 2016

13 FEBBRAIO: DONA UN FARMACO A CHI NON PUÒ CURARSI

6,8% della popolazione italiana, un numero enorme.  Dietro quei numeri - sei virgola otto - si allunga la fila di persone che non hanno nulla, sono i poveri assoluti, quasi 4,1 milioni di persone. Se stanno male, devono rinunciare a curarsi. Neanche il ticket, nessuna assistenza, nessuna guarigione.

Se la spesa sanitaria annua pro capite è in media di 444 euro, quasi il 4% dei nostri connazionali rinuncia alle cure e all’acquisto di farmaci necessari per problemi economici. Si nota anche un profilo epidemiologico differente tra i poveri, dove le malattie respiratorie sono più frequenti rispetto alla media della popolazione, che invece presenta più alta diffusione di patologie cardiovascolari. L’Osservatorio Donazione Farmaci di Banco Farmaceutico, che analizza le esigenze intercettate dagli enti caritativi, segnala un aumento della richiesta di farmaci da parte di chi non può procurarseli del 6,4% sul territorio nazionale.

Tutti questi numeri servono per capire l’importanza di una giornata come quella di sabato 13 febbraio, la XVI Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF 2016). Presso le 3.700 farmacie che aderiscono all’iniziativa, in 97 province e più di 1.200 comuni, oltre 14.000 volontari accoglieranno i cittadini invitandoli a compiere un gesto di solidarietà e acquistare i farmaci di automedicazione per le persone assistite dai 1.638 enti caritativi che collaborano con la Fondazione Banco Farmaceutico. In 15 anni, durante la GRF, sono stati raccolti oltre 3.750.000 farmaci, per un controvalore commerciale superiore ai 22 milioni di euro.

Sono 40 le farmacie nella nostra provincia (11 solo a Milano) dove si recheranno i volontari di Opera San Francesco
per raccogliere i farmaci da destinare al poliambulatorio. La GRF 2016, realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con BF Research, Federfarma, FOFI e CDO Opere Sociali, ha ottenuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e ha il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).

Vieni in farmacia e dona un farmaco a chi ne ha bisogno!

Scarica la locandina

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter