L’appello di OSF ai benefattori e alle aziende: ecco le donazioni che ci occorrono

Donazioni di pasta e riso necessarie per OSF

La Mensa storica di Corso Concordia e quella più recente di Piazzale Velasquez hanno entrambe necessità di donazioni di riso e pasta per coprire il grande fabbisogno giornaliero. In media infatti sono 2.500 i pasti distribuiti agli uomini e alle donne che si rivolgono a OSF.

Al momento le scorte nel magazzino di OSF stanno finendo e questi prodotti sono tra gli alimenti che vengono maggiormente consumati: 54.523 i kg di pasta cucinati nel 2017; 8.210 kg quelli di riso nello scorso anno. Ci rivolgiamo quindi alle aziende produttrici che potrebbero, grazie a generose donazioni, venire incontro a questa emergenza e continuare a garantire agli ospiti delle due Mense i loro pasti.

Per quanto riguarda la pasta è bene ricordare che i nostri cuochi utilizzano quella corta e rigata (gli altri formati infatti non sono adatti alle grandi quantità perché si incollano e non vanno bene per il cuocipasta utilizzato).

L’altra emergenza è invece legata al freddo che ormai sta per arrivare: gli utenti senza dimora che vivono per strada infatti hanno bisogno di indumenti caldi che li possano proteggere il più possibile. Parliamo soprattutto di giubbotti pesanti da uomo, di berretti di lana, guanti e sciarpe calde e di scarpe maschili per l’inverno.  Al Guardaroba di OSF sono in media 44 i cambi d’abito garantiti ogni giorno per un totale annuo nel 2017 di 9.772 prestazioni. Grandi numeri che necessitano di un approvvigionamento continuo.

Ricordiamo a tutti i benefattori che gli indumenti puliti e in buono stato vanno consegnati al Centro Raccolta di OSF in Via Vallazze 113 a Milano che è aperto tutti i giorni tranne la domenica dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30.

Grazie a tutti coloro che potranno aiutare OSF con le loro donazioni!