Bilancio Sociale

REDIGERE IL BILANCIO SOCIALE 

SIGNIFICA ESSERE TRASPARENTI
 

Il Bilancio sociale è un documento con il quale un’organizzazione comunica periodicamente in modo volontario gli esiti della sua attività, non limitandosi ai soli aspetti finanziari e contabili.

Sono ormai otto anni che Opera San Francesco redige il suo Bilancio sociale, un documento che intende illustrare un anno di impegno e cura per i più bisognosi attraverso i dati registrati dai propri servizi e le storie di chi ogni giorno ne usufruisce.

Bilancio Sociale OSF 2018

Mercoledì 13 giugno 2018 Opera San Francesco ha incontrato giornalisti, donatori, volontari e cittadini per presentare il proprio Bilancio Sociale 2017 dal titolo “Le nostre mani all’Opera. Gestire le risorse, organizzare l’aiuto”. Una giornata di dialogo e confronto per illustrare un anno di lavoro e impegno per i poveri grazie ai dati numerici del Bilancio ma anche attraverso i racconti e le esperienze dei volontari di Opera San Francesco.

Sono 906 i volontari che nel 2017 hanno teso la mano ai 26.487 utenti diversi che si sono rivolti ai servizi di OSF nell’ultimo anno almeno una volta. Ancora alto il numero dei pasti distribuiti nelle due Mense: 738.363; 65.604 le docce garantite all’interno del Sevizio Igiene Personale; 9.772 i cambi d’abito fatti all’interno del Servizio Guardaroba. Per quanto riguarda il Poliambulatorio, sono 34.440 le visite mediche gratuite fatte nel 2017 e ben 59.993 i medicinali erogati dallo Sportello Distribuzione Farmaci.  Tutti interventi di prima accoglienza che OSF eroga quotidianamente a chi bussa alla sua porta, ai quali si aggiunge l’Area Sociale che, con i suoi svariati servizi, ha seguito e supportato molte persone: tra le altre, 42 sono stati gli utenti dell’Housing Sociale, 54 i contratti avviati grazie allo Sportello Lavoro.

A qualunque Servizio si rivolgano, sono tutte persone in cerca d’aiuto che provengono da 137 nazioni differenti, la prima delle quali, per numero di presenze, è sempre l’Italia. Ben 11.427 di loro sono giunti in Opera San Francesco per la prima volta e ad accoglierli hanno trovato i sorrisi dei volontari.

Ed è a loro che quest’anno OSF ha voluto dedicare il consueto focus all’interno del Bilancio, ai suoi volontari. L’indagine è emersa grazie a un questionario sottoposto loro nei mesi precedenti la redazione del documento, ed è stata inoltre arricchita da testimonianze raccolte durante lo svolgimento delle proprie mansioni nei vari servizi. Questa analisi e approfondimento ha permesso di evidenziare ancora una volta il grande valore del volontariato in OSF che garantisce il perfetto svolgimento di tutte le attività dedicate ai bisognosi, e ha dato la possibilità agli uomini e donne che ogni giorno donano il proprio tempo libero a OSF, di esprimere liberamente la loro opinione sull’associazione e il rapporto con gli utenti, oltre a permettergli di dare preziosi consigli sui diversi servizi.

Suggerimenti e critiche fondamentali per migliorare e rendere ancor più efficiente il lavoro di Opera San Francesco in favore dei poveri.

Ringraziamo dunque di cuore tutti coloro che continuano a supportare le nostre attività.

Bilancio Sociale