Da più di 60 anni Opera San Francesco è il luogo dove nasce la speranza

Scopri le attività di OSF

Da più di 60 anni Opera San Francesco è il luogo dove nasce la speranza

Scopri le Mense di OSF
fra Marcello
fra Marcello
famiglia
famiglia

I numeri del nostro lavoro

Cuoco servizio mensa di Opera San Francesco | OSF
657.865

Pasti

Ospite del servizio di igiene personale | OSF
24.499

Docce e igiene personale

Ospite accolto da Opera San Francesco | OSF
24.975

Persone accolte

Visita medica bambino | OSF
27.855

Prestazioni e visite mediche

Operatrice del centro raccolta | OSF
5.965

Cambi d’abito

Il tuo aiuto ha il volto della speranza che rinasce

Puoi sostenere le attività di Opera San Francesco, necessarie alle persone bisognose, con una donazione singola o affiancare OSF nel suo cammino con una donazione regolare.

I volontari

Sono più di 1000 i volontari di OSF, di cui circa 200 medici. Così come OSF accoglie tutti coloro che hanno bisogno di aiuto, senza alcuna distinzione, allo stesso modo anche i suoi volontari appartengono a qualsiasi professione, credo religioso, ceto sociale.

Foto di gruppo dei volontari di Opera San Francesco | OSF

Ultime notizie da OSF

viktor utente

L’Italia che accoglie

Victor viene dal Salvador e ha 67 anni. “Il mio paese è segnato dalla povertà e dalla corruzione. Io facevo il panettiere lì ma guadagnavo 5 euro al massimo 12 al giorno. Ora non posso più lavorare, ho perso un occhio. Le mie figlie lavorano nelle pulizie. Adesso faccio il nonno, aiuto mia figlia e […]

volontaria

“Adesso vedo un’altra Milano”

È una volontaria relativamente giovane Carlotta, sia per età che per anzianità di servizio. Ha 32 anni e ha iniziato in OSF nel novembre 2020. “Ho fatto diverse esperienze di volontariato nella mia vita: ho lavorato nell’ambito dei migranti, dell’antimafia, fatto doposcuola. Per la pandemia mi sono fermata e poi ho sentito il desiderio di […]

valentino ospite

Ricordi di Natale felici, ma ormai passati

Non è semplice trovare tra gli ospiti dei servizi di Opera San Francesco chi dia disponibilità a raccontare la propria vita, spesso misera e sfortunata, e per di più a farsi fotografare. Chi avrebbe piacere a ripensare a una condizione di povertà? Pochi. Qualcuno però accetta perché sente il bisogno di parlare con qualcuno. E […]

Da sempre a Milano ci impegniamo ad aiutare i poveri

Seguici sui social network