menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / "Reversibility". A Theatre of De-Creation - Chapter III

Aprile 2012

"REVERSIBILITY". A THEATRE OF DE-CREATION - CHAPTER III

Opera San Francesco, insieme con altre mense dei poveri della città, ha aderito all'iniziativa promossa dalla galleria d'arte contemporanea Peep-Hole che presenta il capitolo conclusivo della mostra "Reversibility". A Theatre of De-Creation - Chapter III inaugurata martedì 10 aprile alle ore 18,30 presso la sede di via Panfilo Castaldi, 33 in Milano.

Questo ultimo capitolo del progetto artistico partito da Londra nel 2008, ruota intorno all'opera di Isidoro Valcárcel Medina e si basa sulla consegna quotidiana di pasti provenienti da alcune mense per i poveri di Milano.
In mostra ci sono tre tavole apparecchiate con tovaglie, piatti e bicchieri e i pasti distribuiti dalle varie mense, ma senza posate e tovaglioli. Esse non invitano il pubblico a sedersi e a consumare il pasto, ma a guardarlo in silenzio e a "mangiarlo con gli occhi".
Ogni giorno, dall'11 aprile al 19 maggio, sulle tavole si troveranno i pasti distribuiti, nello stesso giorno, presso le mense che partecipano al progetto.

Le mense dei poveri coinvolte nell'opera di Isidoro Valcárcel Medina sono: Centro Sant'Antonio, Mensa dei Frati Cappuccini del Cimitero Maggiore, Opera Messa della Carità, Opera Pane di Sant'Antonio, Opera San Francesco per i Poveri, Opera Pia Pane Quotidiano.

INFORMAZIONI

"Reversibility". A Theatre of De-Creation - Chapter III
11 aprile - 19 maggio 2012
martedì - sabato 15.00-19.00 o su appuntamento
Peep-Hole Via Panfilo Castaldi, 33 - 20124 Milano
339-76.56.292 - 338-56.94.112
www.peep-hole.org