Fondo “Prendiamoci cura oltre il Covid-19” di OSF

Nel 2020 è stato istituito dalla Fondazione Opera San Francesco il fondo “Prendiamoci cura oltre il Covid-19” il cui obiettivo, pensando sempre agli ospiti di OSF, è quello di aiutarli a vivere, non a sopravvivere.

Nello specifico con questo strumento OSF:

  • fornisce risposte ai nuovi beneficiari e ai nuovi bisogni, rilevanti e specifici
  • tampona\evita lo scivolamento nella sopravvivenza di chi fino a ieri riusciva a vivere
  • si dota di servizi adatti a rispondere alla precarietà esistenziale e economica che esisteva già prima del Covid-19 Il fondo si occupa di finanziare un sostegno al reddito, integrativo e temporaneo.

Questo può essere

  • sostegno di breve periodo (fino a 6 mesi) – in risposta a specifiche e puntuali emergenze di carattere economico, il Fondo elargisce contributi diretti a fondo perduto o fornisce beni e servizi (acquistandoli o ottenendoli in donazione) per un totale di € 6.000.
  • sostegno di lungo periodo (oltre i 6 mesi fino a max 3 anni) – sostiene la costruzione di nuove progettualità esistenziali su misura di specifici bisogni dei beneficiari (vecchi e nuovi), affiancando un contributo economico a fondo perduto a progettualità sviluppate con gli altri servizi di Opera per garantire l’accesso a percorsi educativi e formativi, accompagnamento all’impresa, ricerca di lavoro, ricerca di una casa, ecc.

Il Fondo è costituito da 4 organi che concorrono e lavorano per individuare prima e monitorare e seguire poi i beneficiari dello stesso.

  1. Il Comitato di gestione
  2. Tavolo di valutazione
  3. Le Coppie di valutazione
  4. L’equipe di cura

Contatti


Responsabile
Alessandro Ubbiali

Telefono
02 77122458

E-mail
alessandro.ubbiali@operasanfrancesco.it

Scopri di più su OSF

Il tuo aiuto ha il volto della speranza che rinasce

Puoi sostenere le attività di Opera San Francesco e finanziare i servizi quotidiani, necessari alle persone bisognose, con una donazione singola o affiancare OSF nel suo cammino con una donazione regolare.

Seguici sui social network