menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Insieme a San Francesco oggi, edizione 2012

Settembre 2012

INSIEME A SAN FRANCESCO OGGI, EDIZIONE 2012

Un mese di incontri, feste e solidarietà in occasione dell'iniziativa che OSF organizza ogni anno per ricordare e festeggiare il Santo di Assisi. Un programma ricco di eventi per chi desidera condividere nello spirito di San Francesco, momenti di preghiera, solidarietà e cultura.

Il primo appuntamento è mercoledì 3 ottobre, alle 20.45 presso la chiesa dei Cappuccini in Viale Piave 2, per un momento di preghiera nel ricordo di San Francesco.

Venerdì 5 ottobre alle 18, la comunità francescana di Viale Piave, i fedeli, i benefattori e i volontari di OSF accoglieranno il Cardinale di Milano Angelo Scola che presiederà la Santa Messa in onore di San Francesco e, per la prima volta dalla sua nomina a guida della diocesi di Milano, visiterà la mensa dei poveri. Sarà un momento particolarmente significativo, un'occasione per incontrare il Cardinale ed essere confortati e illuminati dalla sua parola.

Seguirà un appuntamento con la grande musica. Martedì 9 ottobre alle 21, sempre presso la chiesa dei Cappuccini in Viale Piave 2, l'orchestra Circuito Musica Orchestra del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, diretta dal M° Corrado Pasquale, eseguirà il concerto "FA RE SOLidarietà in Musica". I brani proposti sono noti: Händel, Arrivo della Regina di Saba, Mozart, Concerto per flauto, arpa e orchestra K 299 e Haydn, Sinfonia n. 45 in Fa diesis minore "Degli addii".
L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. E' necessario prenotare al numero 02-465.467.467.

Gli appassionati di cinema potranno poi assistere martedì 16 ottobre alle 21, presso l'Auditorium di Via Kramer 5, alla proiezione del film del maestro finlandese Aki Kaurismäki: Miracolo a Le Havre. Il film tratta, con profonda sensibilità e amabile humour, temi strettamente legati alla mission di OSF: la comprensione, l'accoglienza, la condivisione e suggerisce quel tanto di "miracoloso" che può cambiare la vita e renderla davvero speciale.
L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. E' necessario prenotare al numero 02-494.55.885.

Domenica 21 ottobre è il giorno della solidarietà. Di una solidarietà conviviale: un pranzo benefico nella mensa di OSF il cui ricavato andrà a sostegno delle attività del servizio.
I cuochi coinvolti sono tutte figure di primo piano che hanno deciso di prestare gratuitamente la loro opera per organizzare una performance gastronomica unica in favore di Opera San Francesco.
I 13 chef si alterneranno nella cucina della mensa dei poveri per proporre al pubblico un "Pranzo di alta cucina povera", cioè un pranzo di ottima qualità, con materie prime eccellenti e ricette semplici della tradizione.
Il pubblico potrà partecipare a questa bella esperienza con una donazione minima di 100 euro a persona.
Per prenotazioni telefonare allo 02-494.55.885 a partire dal 10 settembre 2012.

Martedì 23 ottobre alle 21 presso l'Auditorium di Via Kramer 5, incontro con la storica dell'arte Rosa Giorgi, direttrice del Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Milano, che presenterà "Il volto di San Francesco. Storia e spiritualità attraverso le opere d'arte".
Attraverso la lettura delle più belle e significative opere d'arte sulla figura di San Francesco d'Assisi, verrà ripercorsa la storia della vicenda del Santo, della sua spiritualità e di come essa è stata recepita e vissuta nei secoli.
L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. E' necessario prenotare al numero 02-494.55.885.

Il mese di eventi si chiude con una rappresentazione teatrale presso lo Spazio Oberdan, lunedì 29 ottobre alle 21.
"E fu chiamata donna" è un monologo di e con Erika Renai, attrice, speaker radio-televisiva e volontaria di OSF, che parla della complessità della donna alla ricerca di una sua definizione. Sono storie di donne che sanno parlare la lingua delle emozioni, che esprimono sentimenti conosciuti e senza tempo. Un realistico, struggente, divertente puzzle di figure femminili.
L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. E' necessario prenotare al n. 02-494.55.885.

Tutti sono invitati a partecipare!

Guarda la locandina!