menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Antonio Albanese alla mensa di OSF

Aprile 2013

ANTONIO ALBANESE ALLA MENSA DI OSF

Da qualche settimana sono avviate in città le riprese del nuovo film di Gianni Amelio, Intrepido, una commedia con un cuore tragico, e un personaggio tenero e disarmato scritto su misura per Antonio Albanese. Il quale lo scorso venerdì 12 aprile ha dato un volto ai senzatetto della nostra mensa di corso Concordia, mettendosi in coda assieme a loro, mentre la scena veniva ripresa con telecamere non visibili, collocate lontano dall'azione.

L'attore ha infatti usato la coda della mensa come set, senza un ciak vero e proprio, ripetendo la scena diverse volte, dandosi i tempi da solo. Nessuna cinepresa quindi, nessun riflettore, niente addetti alla produzione: per qualche momento Antonio Albanese incarna solamente il dramma di chi ha accanto ed è in coda come lui, di chi per necessità è costretto a chiedere e a scendere a patti col proprio orgoglio.

L'attore, in coda tra tanti fuori dalla mensa, seguendo il copione si guarda intorno e poi si allontana, come vinto da un moto d'orgoglio. I nostri senzatetto invece non possono farlo, e restano ad aspettare il loro turno per poter mangiare. Le riprese sono finite, e la vita continua come al solito. Con una nuova speranza: che i riflettori accesi sul bravissimo protagonista di un film riescano a illuminare anche i volti delle ignare comparse accanto a lui, e a portare l'attenzione del pubblico sul loro dramma quotidiano.

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter

 

Notizia presente
nella newsletter
Aprile 2013