menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Comunicazione / News / Tanti sorrisi grazie a Banca Leonardo!

Aprile 2015

TANTI SORRISI GRAZIE A BANCA LEONARDO!

Chi l’ha provato lo sa che il mal di denti è una bruttissima compagnia, che impedisce di fare qualsiasi cosa. Per noi chiama gesti automatici, prendiamo una pastiglia, telefoniamo al dentista e fissiamo un appuntamento, e anche il mal di denti diventa qualcosa che possiamo gestire e risolvere nel minor tempo possibile. Ma chi non ha i mezzi per allontanarlo, questo mal di denti, se lo tiene come un’ossessione che va ad aggiungersi a tutti gli altri problemi. Per questo il Poliambulatorio di Opera San Francesco insiste tanto sull’offerta efficiente di un servizio di odontoiatria totalmente gratuito, come sono gratuiti tutti i servizi in Opera. E gli utenti arrivano sempre numerosissimi: sono state 5.573 nel corso del 2014 le visite odontoiatriche, rendendo quella poltrona reclinabile senza dubbio il servizio più richiesto: circa cinque volte tanto le altre specialistiche molto seguite come cardiologia e ginecologia. Sono oltre 500 le visite ogni mese!

Torniamo al nostro dentista: ogni volta che andiamo, ci sorprendiamo della nuova strumentazione che non avevamo ancora visto. La tecnologia fa passi veloci, e nuove prassi, più efficienti, vengono adottate. E qui entra in scena Banca Leonardo, nata come la prima banca d’investimento privata e indipendente in Italia, che, con un’importante donazione, ha permesso  di acquistare il materiale necessario per l’efficienza degli studi dentistici del poliambulatorio. Nella sua mission Banca Leonardo ricorda una frase di Leonardo da Vinci “Quella cosa che contiene in sé più universalità e varietà di cose, quella sarà detta di più eccellenza”. L’eccellenza ha bisogno di materiali e Banca Leonardo li ha voluti donare a Opera san Francesco.

L’elenco del materiale è sterminato e anche poco comprensibile per i non addetti ai lavori - frese, lime, frese diamantate, amalgama, anestetici - ma qualche scatolone di quelli più riconoscibili fa capire l’entità di questa ricchissima donazione:  7500 tovagliolini plastificati verdi, 1200 copricapi, 100 litri disinfettante, 60 bottiglie di collutorio, chilometri di filo interdentale… I medici volontari possono contare su materiale odontoiatrico, odontotecnico e chirurgico, gli utenti di Opera San Francesco su un servizio specialistico sempre a loro disposizione, e Opera San Francesco può continuare a dare una mano agli ultimi: grazie di cuore a Banca Leonardo, che fa sorridere tutti!

Condividi su: Condividi con Facebook Condividi con Twitter