menu
Opera San Francesco per i Poveri
Opera San Francesco per i Poveri
Home / Cosa facciamo / Il poliambulatorio / Psicologia e psichiatria

SERVIZIO DI PSICOLOGIA E PSICHIATRIA

Il servizio di psicologia e psichiatria nasce all'interno del poliambulatorio alla fine del 2007 dall'esigenza di offrire sostegno psicologico e psichiatrico agli utenti più fragili.
 

SERVIZIO DI PSICOLOGIA E PSICHIATRIA

2008: 32 visite mensili
2009: 91 visite mensili
2010: 144 visite mensili
2011: 182 visite mensili
2012: 203 visite mensili
2013: 205 visite mensili
2014: 212 visite mensili
2015: 233 visite mensili
2016: 262 visite mensili
2017: 245 visite mensili

 
Lo sportello è attivo
da lunedì a venerdì, negli orari:
9-13 e 14-17.

Tel. 02-20.234.351/306
Email: psicologia@operasanfrancesco.it

Referente del servizio:
Erica Rovetta

 

Il Servizio offre uno Sportello Psicologico in cui uno psicologo è sempre a disposizione per la prima accoglienza dei nuovi utenti e degli operatori che hanno necessità di segnalare situazioni di fragilità e vulnerabilità psichica o psicosociale, per una prima valutazione e un'eventuale proposta di presa in carico.

Attraverso la collaborazione di un'equipe multiprofessionale e multidisciplinare, si propongono percorsi specialistici di psicoterapia individuale, di coppia, familiare e di gruppo; psicoterapia dell'età evolutiva; visite psichiatriche; percorsi integrati (psicoterapia e consultazione psichiatrica); visite di neuropsichiatria infantile.

A seguito del primo colloquio, viene costruito un percorso ad hoc basato sulle esigenze di ogni singolo utente, attraverso interventi integrati con altre figure professionali (assistenti sociali, educatori, legali, ecc), collaborando in rete sia con i servizi di Opera San Francesco che con i servizi pubblici e privati del territorio.

Particolare attenzione viene posta all'utenza più fragile, vittima di violenza e migrazioni (richiedenti asilo, vittime di tratta, vittime di violenza domestica, ecc.) o in stato di grave emarginazione. L'attività clinica si concentra soprattutto sulla ricostruzione della storia personale e familiare dei pazienti, accogliendone le fragilità e favorendone la capacità di affrontare il disagio.

Negli ultimi anni le profonde emergenze geopolitiche e i nuovi flussi migratori hanno provocato un netto cambiamento nella tipologia di utenza. Il nostro operato quindi necessita di costante aggiornamento, per cui tutti i nostri professionisti partecipano attivamente agli incontri mensili di formazione e supervisione organizzati all'interno del Servizio.

Parte integrante del Servizio di Psicologia e Psichiatria sono anche il medico legale (che effettua visite specialistiche finalizzate alla rilevazione e alla certificazione di conseguenze da violenza) e i mediatori linguistico-culturali (di lingua spagnola, portoghese, inglese, francese, wolof, bangla, urdu, indi, arabo, berbero, ucraino, russo, polacco, rumeno, lingala, mandinka, bambara, farsi) che coadiuvando i vari professionisti durante le visite e i colloqui permettono all'utente di esprimere in toto il proprio disagio.

Inoltre dal 2008 i membri dell'equipe del Servizio formano personale medico e paramedico presso diversi corsi di Laurea e Scuole di Specializzazione in Psicoterapia sul territorio nazionale.