Lettera di fra Marcello maggio 2021

Alle 20.30 la nostra Mensa di Concordia chiude i battenti e gli ultimi ospiti terminano la loro cena in sala. Mentre i cuochi incominciano a sanificare il banco del self-service dopo aver ritirato il cibo rimasto e i volontari si alternano nello spogliatoio, un ospite si materializza d’improvviso e chiede di poter mangiare. “Scusi, ma…

Continua a leggere

Konrad, cadere e rialzarsi sempre

La vita di Konrad non è stata certo semplice, eppure lui dice di essere stato fortunato. È nato 59 anni fa in Val Pusteria, in provincia di Bolzano, “la più bella zona del mondo” racconta orgoglioso. Il suo mestiere è il cuoco, ha frequentato infatti la scuola alberghiera, ma ha anche lavorato nei supermercati per…

Continua a leggere

Conoscerli per aiutarli

Da maggio OSF, e in particolare il suo Servizio Accoglienza, fanno un passo in più per capire e conoscere meglio i propri ospiti e quindi le loro necessità. I volontari di questo servizio infatti hanno iniziato a proporre colloqui conoscitivi alle persone che si recano allo sportello per avere la tessera di Opera San Francesco….

Continua a leggere

Lettera di fra Marcello aprile 2021

“Non arrossite di uscire alla questua…” (Fonti Francescane n. 1547) San Francesco così diceva ai suoi primi frati che temeva si vergognassero di uscire per l’elemosina quando, dopo il lavoro, non c’era pane da mangiare. Vi confesso che anch’io provo imbarazzo quando allungo la mano per chiedere un sostegno per Opera San Francesco. Mi sento…

Continua a leggere

Quasi è meglio dormire per strada

Sono tante le persone senza dimora che si rivolgono a OSF: moltissime quelle che vanno nelle due Mense per consumare un pasto o a darsi una ripulita alle Docce. Christian è uno di loro. Lui ha anche usufruito del Poliambulatorio perché in questo momento il suo problema più grande non è dormire per strada, ma…

Continua a leggere

Tempo di 5X1000, tempo di sostenere OSF senza che vi costi nulla

Siamo in quel periodo dell’anno dove in molti si preparano a compilare la propria dichiarazione dei redditi. Un momento importante anche per Opera San Francesco perché, grazie al 5×1000, ognuno di voi può concretamente aiutare OSF a continuare a garantire i suoi Servizi ai poveri. Chiunque presenti la dichiarazione dei redditi infatti può scegliere di…

Continua a leggere